12/2/2020

SITUAZIONE:

Una fascia anticiclonica è disposta per paralleli e protegge un po’ tutte le basse latitudini Mediterranee compresa buona parte della nostra penisola. Il flusso atlantico scorre con moto zonale a nord delle Alpi. Fra giovedì sera e la prima parte di venerdì saremo interessati da una veloce perturbazione che potrebbe riportare qualche pioggia sulle nostre zone e forse qualche nevicata sulle cime Appenniniche.

DETTAGLIO PREVISIONALE:

MERCOLEDI’: in genere poco nuvoloso con qualche temporaneo addensamento sulle zone Appenniniche. Ventilazione debole. Temperature minime in calo ma sempre su valori elevati, massime in leggero calo. Calo termico anche sui rilievi.

GIOVEDI’: al mattino cielo poco nuvoloso ma con aumento della nuvolosità dal pomeriggio con cielo molto nuvoloso verso sera. Possibili piogge nella notte su venerdì. Venti deboli al mattino, moderati da libeccio dal pomeriggio. Temperature minime in calo con possibili brinate sulle valli. Massime senza grosse variazioni.

VENERDI’: ancora nuvoloso o molto nuvoloso al mattino con residue deboli precipitazioni. Poco nuvoloso al pomeriggio e sera. Temperature minime in aumento, massime senza grosse variazioni.

EVOLUZIONE SUCCESSIVA:

Alta pressione in rinforzo nel fine settimana con tempo stabile e clima mite dal sapore primaverile. In seguito possibile passaggio di una perturbazione atlantica con peggioramento del tempo.

Ricordiamo all’utenza che le nostre previsioni sono del tutto amatoriali, che non emettiamo mai allerte che sono di esclusiva pertinenza degli organi preposti e che le nostre rimangono previsioni fatte da appassionati. Una previsione meteo non è un certezza meteo.

Mercoledì 12 febbraio 2020 ore 7:00 by Alessandro Nardi

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.