20/12/2019

SITUAZIONE:

Peggioramento deciso del tempo in questa giornata, specie dalla serata, per l’arrivo di una forte perturbazione atlantica, con ventilazione sostenuta e precipitazioni anche a carattere di rovescio. Un’altra perturbazione sarà realtà fra la serata di sabato e la prima parte della giornata di domenica, anche questa accompagnata da una ventilazione piuttosto sostenuta. Le temperature saranno in calo ma si manterranno comunque su valori temperati.

DETTAGLIO PREVISIONALE:

VENERDI: nuvoloso o parzialmente nuvoloso al mattino con qualche pioviggine al primo mattino, con peggioramento generalizzato dal pomeriggio con precipitazioni diffuse e anche moderate e a carattere di rovescio. Neve assente probabilmente anche nelle cime più alte Appenniniche dei nostri settori. Ventilazione meridionale moderata, a tratti sostenuta. Temperature senza grosse variazioni con valori sopra le medie.

SABATO: tempo incerto per tutta la prima parte di giornata con qualche piovasco o rovescio non escluso, con ventilazione occidentale. Peggiora in serata per l’arrivo di una veloce perturbazione da ovest. Temperature in calo ma comunque su valori non freddi. Ventilazione moderata occidentale tendente a disporsi di nuovo da su in serata.

DOMENICA: prima parte della giornata con tempo perturbato e piogge diffuse, poi tempo in miglioramento con maggiori aperture del cielo e nuvolosità variabile fino a poco nuvoloso verso sera. Temperature senza grosse variazioni, su valori temperati.

EVOLUZIONE SUCCESSIVA:

A inizio settimana si affaccerà un campo di alta pressione da ovest, quindi è possibile avere giornate più soleggiate e più fredde nella notte e al primo mattino fino alla Vigilia compresa. Per la giornata di Natale ancora sposiamo l’ipotesi alta pressione e quindi tempo stabile, ma su questa giornata persistono ancora molte incertezze. Ancora, malgrado ci stiamo avvicinando a questa festività, non c’è una visione univoca del modelli matematici.

Ricordiamo all’utenza che le nostre previsioni sono del tutto amatoriali, che non emettiamo mai allerte che sono di esclusiva pertinenza degli organi preposti e che le nostre rimangono previsioni fatte da appassionati. Una previsione meteo non è un certezza meteo.

Venerdì 20 dicembre 2019 ore 7:05 by Alessandro Nardi

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.