Allarme esondazioni nel nord

La perturbazione è arrivata e ha portato molta pioggia sul nord Italia dalla scorsa notte e continua tuttora.

Purtroppo , come in questi casi avviene spesso, molti corsi d’acqua rischiano di esondare.

C’è allerta per il Po nel Piemonte occidentale e meridionale, in Emila occidentale e centrale per la pioggia che sta cadendo fin sui 1400mt e favorisce lo scioglimento della neve a quote inferiori.

C’è allerta anche nel Veneto, in particolare in provincia di Verona a Soave dove il fiume Tramigna è esondato nello stesso punto dove era esondato il 31 ottobre e il 3 novembre 2010 costringendo all’evacuazione della scuola.

Le piogge continueranno per il resto della giornata determinando condizioni di allerta per il rischio di straripamento dei fiumi al nord.

1Comment

Post A Comment