Neve in Pratomagno

Ieri sono andato a vedere com’era la situazione della neve in Pratomagno. Le notizie erano di poca neve, infatti non era niente di eccezionale: circa 20 cm a 1450 m. Neve che cominciava solo oltre gli 850 m.
Bello lo stesso il paesaggio con gli alberi innevati. Peccato per la nebbia che si è diradata solo non tardo pomeriggio e quindi le foto non sono un gran che.
Temperatura che alle 15.00 era di circa -6.0°c a 1450 m.

Foto fatte da quota 1300 m fino a 1460 m. Ricordo che la vetta del Pratomagno è 1592 m.

Queste sono nella zona del piccolo parcheggio poco sotto la croce a quota 1460 m.

Queste sono nella zona del Ristorante “Da Giocondo” (chiuso in questo periodo), quota 1395 m.

Queste sono poco sotto il ristorante, precisamente sul Monte Dadi, quota 1347 m.

Simone Paolucci

7 Comments
  • carlo
    Posted at 19:52h, 24 Gennaio

    Bellisimo panorama! Complimenti per le foto. Fortunato chi ha il 4×4 … E dire che giusto un a settimana prima abbiamo fatto il tour park M Lori – Croce – cippo Hinkler/Pianellaccio con un sole che coceva e, a dispetto di aree di vecchia neve ghiacciata attorno al Masserecci e al laghetto che ci si camminava sopra, si stava in maniche corte!
    Saluti

  • simo87
    Posted at 20:53h, 24 Gennaio

    Ciao Carlo. Il Pratomagno è sempre bello, certo in inverno è più bello con la neve.
    Io sono salito appunto con un 4×4, ho la Lada Niva. Ma posso dire che anche con altri 4×4 si poteva arrivare almeno fino al ristorante.

  • Meteorite
    Posted at 20:55h, 24 Gennaio

    Grande Simone!!!

  • Astrometeo
    Posted at 21:25h, 24 Gennaio

    Grande anche da parte mia!!

  • carlo
    Posted at 18:03h, 26 Gennaio

    Simo, con una “old” Panda 4×2 no, eh? Scherzi a parte, è vero, il PMag viene troppo spesso snobbato e l’ultima volta che avevo messo piede sulle sommità erano gli inizi ’80. Domenica 16, lungo i 16+ km di saliscendi dello 00 (e suoi maledetti 860m di ascensioni totali!) ho proprio riscoperto le splendide praterie e le incantevoli vedute, sia vicine (Valdarno) sia d’orizzonte (La Verna sotto il Simone, poi il Carpegna, il Fumaiolo, il Falco, il Cimone, le Apuane, Amiata – Radicofani, Sibillini, Nerone … . ah!….chissà aver avuto un super-rifrattore come cannocchiale …

  • simo87
    Posted at 18:39h, 26 Gennaio

    La Panda vecchia (ma anche la nuova) se è 4×4 se la cava bene sulla neve, soprattutto su neve bassa o battuta. Con un’auto 4×2 ci voleva le catene. E auto con poca altezza da terra sarebbero state ugualmente in difficoltà.
    Dal Pratomagno si vede pure il Monte Vettore, che è quasi in Abruzzo!
    Non ci possiamo certo lamentare dei monti intorno ad Arezzo. Non raggiungono quote molto elevate, però sono belli lo stesso.

  •   Tra Arno in giù e Arno in sù… by Arezzo Meteo
    Posted at 21:31h, 12 Aprile

    […] ormai ridotta a vaghe tracce sul versante nordest, bisogna stare allerta! Andate a rivedervi l’articolo di Simone del 24 per rammentare cosa accadrà giusto a una settimana di […]

Post A Comment