Tanta neve alla Burraia!

Ecco le foto di domenica 24 febbraio alla Burraia (Monte Falco – Campigna). Che alla Burraia faccia tanta neve non è certo una novità, anche se non tutti gli anni capita di avere una neve così alta: 168 cm al rilevamento a quota 1479 m!
Vi ricordo che la stazione sciistica si trova nel versante romagnolo, ma la provincia di Arezzo è a poche decine di metri, è sul crinale.

Visibilità non buona per via della nebbia e della neve che cadeva.
Al Rifugio La Capanna (1488 m) verso le 16 la temperatura era sui -6.5°c.

Non mi dilungo più di tanto a spiegare il posto, dato che ormai tante volte abbiamo postato foto di questa zona.

Qui il campetto di rilevamento ufficiale della neve a cura del Servizio Meteomont, che si trova lungo la pista per lo scii di fondo, a una quota di 1479 m.

La capannina che contiene il termometro a minima e massima è quasi sepolta!

Una zoomata al metro che segna ben 168 cm di neve!

Per la cronaca, martedì 26 febbraio il Corpo Forestale segnalò un valore di 178 cm! Per trovare un’altezza neve maggiore bisogna tornare indietro all’inverno 2005/2006.

Il gatto delle nevi che usano per battere la pista per lo scii di fondo.

Il Rifugio La Capanna (1488 m), impressionante la neve sul tetto!

Lo skilift ad ancore davanti al rifugio.

La postazione della webcam al rifugio, con il gatto delle nevi inutilizzato sepolto dalla neve!

Un’immagine della webcam di quella mattina.

I cartelli del parco…

La strada che porta al rifugio militare, sommersa dalla neve!

Il parcheggio principale a Fangacci (1484 m).

Il Rifugio Fangacci di fronte al parcheggio.

Alcune foto al Passo della Calla, che con i suoi 1296 m è il passo più alto dell’Appennino tosco-romagnolo. Vi ricordo che il passo separa la provincia di Arezzo dalla provincia di Forlì – Casena.

Un saluto da Simone Paolucci e al prossimo giro sulla neve!

6 Comments

Post A Comment