30/04/2015

CLICCA QUI SOPRA PER ESPANDERE LA PAGINA

Aggiornamento: Giovedì 30 Aprile 2015 ore 7 (Alessandro Nardi)

SITUAZIONE:

Correnti occidentali sulla nostra penisola determineranno condizioni di spiccata variabilità con passaggi nuvolosi, fasi asciutte piuttosto prolungate e con la possibilità di qualche rovescio sparso in un contesto di temperature in linea con questo periodo.

PROARRRRRRLa fascia anticiclonica subtropicale per il momento quindi se ne starà nella sua sede di origine non interessando direttamente i nostri settori.

DETTAGLIO PREVISIONALE:

GIOVEDI: giornata con tempo variabile: avremo quindi cielo irregolarmente nuvoloso con nubi a tratti più compatte che potrebbero dar luogo (specie pomeriggio/sera) a qualche breve rovescio sparso. Ventilazione occidentale, più apprezzabile nella fase centrale della giornata. Temperature stazionarie in linea con la stagione.

VENERDI: situazione immutata con tempo variabile e temperature in linea con il periodo. Non si esclude che qualche annuvolamento più compatto possa provocare qualche breve piovasco specie nelle zone a ridosso dei rilievi. Ventilazione occidentale.

SABATO: da poco a parzialmente nuvoloso in un contesto di variabilità. Temperature massime in lieve aumento.

TENDENZA SUCCESSIVA:

Dopo la fase del tempo con variabilità e temperature in linea con il periodo, l’anticiclone subtropicale alzerà la cresta traghettandoci in una fase del tempo un po’ più stabile e con temperature decisamente sopra le medie con valori (almeno in quota) estivi. Ne parleremo in un prossimo editoriale.

logo pubblicita'

NB: importante: le previsioni, come già evidenziato spesso dal nostro portale, dopo i tre giorni perdono affidabilità anche in modo drastico (anche se ci sono situazioni, specie quelle anticicloniche, che hanno un affidabilità più elevata anche a 5 giorni). Il nostro consiglio è di diffidare sempre da chi propone dettagli previsionali specie su micro-areee oltre questa soglia, men che mai da chi propone previsioni stagionali col mero scopo di ottenere click e conseguenti introiti pubblicitari. Le prioiezioni stagionali, fatte con modelli matematici particolari, hanno un carattere poco più che sperimentale, con margine di affidabilità ancora piuttosto basso. A volte si ottengono risultati sorprendenti, specie a scala più generale-continentale, ma più spesso si prendono delle sonore cantonate.

Da ricordare: ArezzoMeteo è un portale di informazione meteorologica di tipo amatoriale. Le previsioni non sono elaborate da professionisti ma da appassionati con esperienza ormai decennale nel settore.

No Comments

Post A Comment