Nostra nuova stazione meteo a Stia

Ecco alcune foto e dettagli della nostra nuova stazione meteo Davis Vantage Vue messa al paese di Stia, in Casentino.
I dati, come vi avevamo già anticipato, sono già online da qualche giorno, li potete vedere cliccando qui, insieme all’immagine webcam già online da tempo.

Questa Davis è quella che alcuni mesi fa avevamo messo alla Troticoltura Puccini di Stia (505 m), ma purtroppo essendo troppo problematico il collegamento internet non era possibile mandare stabilmente i dati online, quindi la stazione è stata spostata al vicino paese di Stia.
La stazione meteo si trova sul fondovalle, in campo aperto accanto al fiume Arno, a quota 435 m.

Ricordiamo che il paese di Stia è il paese più a nord della nostra provincia. Situato sul fondovalle dell’Arno e circondato dalle montagne più elevate della nostra zona, molto probabilmente Stia è il paese collinare della nostra provincia che in media riceve più neve durante l’anno. Non sono rari i casi di nevicate da cuscino freddo, dove qui può nevicare mentre nella zona di Arezzo può piovere anche ben più in alto di quota. Da ricordare, per la grande differenza, il caso del marzo di 10 anni fa, il giorno del 3 marzo, quando a Stia fece circa 30 cm di neve (senza mai piovere), mentre ad Arezzo dopo un inizio con neve debole poi girò a pioggia fino a quota 800 m.
Memorabile la nevicata di fine novembre 1978, di cui potete leggere i dettagli cliccando qui, nel racconto del nostro amico Carlo Brezzi, che visse in prima persona quell’evento.

Potete trovare i dati di questa stazione meteo anche su altri link, come qui sulla rete di Toscana Meteo.
Altro link utile, che contiene tutti i dati storici, è quello del server Wunderground, cliccate qui.

Ecco le immagini della stazione meteo Davis Vantage Vue. L’altezza da terra del sensore termo-igrometro è di circa 200 cm.
Qui le persone artefici del progetto, da sinistra: Simone Paolucci (Io), Carlo Brezzi, Lorenzo Segantini e Simone Martini.

stazione meteo stia 1

Ringraziamo Lorenzo Segantini per averci dato la possibilità di installare la stazione meteo nel suo terreno e Carlo Brezzi, dal cui Forno – Pasticceria F.lli Brezzi i dati vengono inviati online e sono consultabili in diretta.

Il gruppo sensori.

stazione meteo stia 2

Stia

stazione meteo stia 4

stazione meteo stia 5

Vicino alla stazione meteo c’è un palo della luce, che comunque non avrà alcuna influenza (il vento è già disturbato dall’orografia del luogo). La stazione meteo è stata messa li perché il campo è un terreno agricolo e quindi in un punto in cui la stazione non dia fastidio e che non sia troppo lontano dalla consolle, altrimenti il segnale wireless non arriverebbe.

stazione meteo stia 6

La stazione meteo, cerchiata in blu, vista dall’alto di una collinetta, con l’Arno e il paese di Stia.

stazione meteo stia 7

stazione meteo stia 8

Simone Paolucci

No Comments

Post A Comment