Marte? Grand Canyon? No, Balze!

Siamo in inverno. A noi piace andare in giro, a curiosare per le bellezze Aretine, sparse nella nostra Provincia.
Quest’anno, in mancanza di neve, le gite fuori porta si limitano alla sua assenza, recandosi nei posti pianeggianti. Ci rifaremo nei prossimi anni ovviamente. “Non può non nevicare per sempre”.
Un tranquillo weekend di Febbraio, ci siamo recati, non è la prima volta almeno per me, nel bellissimo luogo Le Balze del Valdarno. Voglio precisare che le foto che vedrete sono state eseguite dalla magnifica compagnia di; Luca Vincenti, Milena Pieri, Valeria Mori, Edoardo Baldini, Marco Parenti, Andrea Fioroni, Manuela Scocco, Tommaso Rubechi e dal sottoscritto.

Ci sono delle abitazioni a dir poco “selvagge” in questo luogo. Magnifiche, silenziose e ricche di pace. Oggi giorno non è cosi facile trovare un luogo dove difficilmente vieni raggiunto dalla civiltà.
La nostra prima tappa è stata presso un mio amico, lo chiamo cosi anche se ho conosciuto tale persona solo 1 anno fa in una sola occasione. Ospitale, isolato, e con tanta voglia di parlare. Sue le frasi “mamma mia, e chi l’ha vista mai tanta gente cosi”. Una foto tutti assieme per ricordo è d’obbligo.

12745807_10201232581932212_1624257472407212964_n

Tornando alla nostra gita alle “Balze” non ci stupisce che Leonardo da Vinci, citò numerose volte il luogo nei suoi manoscritti. Ovviamente, molti sapranno che nello sfondo “quadro delle Gioconda” figurano proprio le Balze del Valdarno Aretino. Ci tengo a precisare Aretino, molti capiranno il perchè.
Esiste nel posto anche un bellissimo borgo chiamato Piantravigne. Noi lo abbiamo fotografato, e ve lo mostriamo.

12771807_10208441929670934_5503047774039160218_o

Le Balze sono anche dette “dell’acqua Zolfina” per la vicinanza ad una sorgente Solfurea.
Non sono un camminatore accanito, quindi invito i miei colleghi Gianfranco Landini e Carlo Palazzini a eseguire in futuro un articolo più dettagliato del sentiero “Cai” 51. Da Castelfranco si percorre un anello, lungo 5 km di pura bellezza. Noi ci limitiamo a postarvi queste bellissime foto eseguite nell’arco di 2 orette.

Lascio in sequenza tutte le foto dell’occasione. Ci sono anche delle strutture disabitate. Vecchie stalle che ricordano il tempo che fu.
A voi le foto e grazie a tutti i presenti.

Lorenzo Sestini.

1962644_10201232596692581_1172082482322898293_n

12528610_507875419415571_1060185151_o

12596277_10208729421662807_1524337395_n

12597071_10208728859688758_368183686_o

12699209_10208783613696928_1012626999_o

12699240_10208728860888788_558643110_o

12742585_10201232581972213_7875031703469960735_n

12742614_10201232596572578_803507334025295845_n

12745508_10201232596932587_97258314101104745_n

12755275_10208783615136964_1402543902_o

12767441_507875462748900_1468378083_n

12767988_10208783614216941_2082959842_o

12768024_10208728859968765_499291948_o

12768187_10208441929870939_2387446946628114178_o

12768304_10208441928750911_4485490575466327089_o

12773019_10208728860488778_1438675434_o

12773082_10208783614696953_1458639229_o

12773360_10208783613136914_1753202580_o

12776725_10208728860168770_1624343560_o

12778716_10208441930310950_8360129185752651129_o

12778852_10208441930790962_2588060252258121858_o

12782311_507875469415566_933155234_n

12784391_507875406082239_1581697915_n

12784420_507875442748902_308477567_n

edo

IMG_4693

IMG_4695

IMG_4700

IMG_4708

IMG_4709

IMG_4712

manu

manu1

manu3

manu5

mil

mil1

mil4

mil6

mil9

1Comment

Post A Comment