Record storici di pioggia ad Arezzo

Avevamo già pubblicato in passato questo articolo, adesso lo ripubblichiamo per smentire tutti quelli che avevano parlato di un rovescio di pioggia mai avuto ad Arezzo, dopo il nubifragio del 13 luglio. La realtà infatti è che nessun record storico di pioggia è stato battuto. Con questa frase non si vuole certo sminuire il fenomeno dannoso che abbiamo avuto il 13 luglio, ma solo dire i dati reali quali sono.

Partiamo in anzitutto da una considerazione sulla media delle piogge: Arezzo nel trentennio 1971-2000 ha avuto una media di piogge annua di 801.5 mm. I mesi meno piovosi dell’anno sono luglio e agosto, mentre il più piovoso è novembre.

Nell’archivio che consulto sono presenti i dati con i record estremi di pioggia dal 1924 al 2014. Alcuni dati mancano, specie sulle piogge registrate in pochi minuti.

Sono stati tre gli eventi che hanno fatto registrare tutti i record.
E’ interessante notare che due di questi eventi di pioggia sono stai segnati nei mesi di luglio e agosto, sebbene questi sono, mediamente, i mesi meno piovosi dell’anno! Questo perché in estate è più facile avere forti temporali e quindi significa che ci furono dei nubifragi di notevole intensità. C’è da dire che i temporali estivi possono avvenire anche su un raggio molto ristretto, quindi potrebbe essere che in altri posti vicini non ci furono delle piogge così forti o non ci furono affatto delle piogge, come è avvenuto per esempio durante l’evento dannoso dello scorso 13 luglio.

I record assoluti di pioggia in 24, 12 e 6 ore è stato segnato nel mese di ottobre, esattamente il 29 ottobre 2004. Caddero 106.8 mm in 6 ore, che diventarono 117.2 mm in 12 ore e poi 118.0 mm in 12 ore! Questo significa che le precipitazioni caddero quasi tutte in 6 ore, 106.8 mm in 6 ore è tanto, sicuramente fu un evento che provocò diversi allagamenti in città.

Guardiamo adesso i record di pioggia su un arco di tempo ristretto. Troviamo un forte temporale avvenuto nel mese di agosto. Precisamente il giorno del 15 agosto del 1996 un temporale fece segnare i record di pioggia caduta in 3 ore, 1 ora e 30 minuti !
Ecco l’elenco:
pioggia in 3 ore: 77.4 mm
pioggia in 1 ora: 67.4 mm
pioggia in 30 minuti: 43.4 mm

Una festività di ferragosto quindi decisamente rovinata dal maltempo, anche in questo caso sicuramente fece allagamenti perché la pioggia caduta in così poco tempo è davvero tanta!

Altro evento storico avvenne il 2 luglio 1989, quando un temporale fece registrare quelli che sono ancora oggi i record assoluti di pioggia in 5, 10, 15 e 20 minuti !
Ecco i dati:
pioggia in 5 minuti: 20.0 mm
pioggia in 10 minuti: 30.3 mm
pioggia in 15 minuti: 31.6 mm
pioggia in 20 minuti: 32.4 mm

Fu davvero un evento eccezionale: fare 30 mm di pioggia in 10 minuti è una cosa pazzesca, così come 20 mm in 5 minuti !!!

Pensate che nel temporale distruttivo del 13 luglio scorso siamo stati ben lontani da questi dati. L’unico valore che si è avvicinato è stata la pioggia caduta in 5 minuti, 9.4 mm, un valore comunque di oltre la metà inferiore rispetto al dato storico di 20.0 mm, sorprendente, del 2 luglio 1989.
I danni del nubifragio del 13 luglio 2016 sono stati causati oltre che dalla pioggia e dalla grandine, soprattutto dalle forti raffiche di vento, ma state certi che l’evento del 2 luglio 1989 fu ben peggiore, veramente pauroso e devastante, perché una pioggia monsonica di quelle proporzioni dalle nostre parti avviene inevitabilmente con forti raffiche di vento!

 

Qui un riepilogo con tutti i dati dei record storici di pioggia di Arezzo.

Pioggia in 24 ore: 118.0 mm (29 ottobre 2004)
Pioggia in 12 ore: 117.2 mm (29 ottobre 2004)
Pioggia in 6 ore: 106.8 mm (29 ottobre 2004)
Pioggia in 3 ore: 77.4 mm (15 agosto 1996)
Pioggia in 1 ora: 67.4 mm (15 agosto 1996)
Pioggia in 30 minuti: 43.4 mm (15 agosto 1996)
Pioggia in 20 minuti: 32.4 mm (2 luglio 1989)
Pioggia in 15 minuti: 31.6 mm (2 luglio 1989)
Pioggia in 10 minuti: 30.3 mm (2 luglio 1989)
Pioggia in 5 minuti: 20.0 mm (2 luglio 1989)

 

Simone Paolucci

10 Comments

Post A Comment