Alta pressione all’orizzonte!

Un flusso di correnti umide da sud ovest, mosse da una vasta e profonda depressione posizionata sull’atlantico, interessa parte della nostra penisola, segnatamente il nord ovest della nazione e in parte anche l’alta Toscana. Intanto nelle zone di pianure, grazie all’umidità presente e alle nottate un po’ più serene, sono comparse le nebbie. Da lunedì possiamo senz’altro confermare l’arrivo di un promontorio di alta pressione, inizialmente con asse di promontorio sud ovest – nord est, grazie anche all’arretramento più verso ovest del vasto vortice depressionario in Atlantico. Alta pressione che sembra anche voler durare a lungo. Come spesso succede nella stagione “fredda” (si fa per dire in questo momento), alta pressione non significa necessariamente solo incontrastato: infatti dovremo probabilmente fare i conti con le nebbie nelle nostre pianure e nostre vallate e, perché no, il passaggio di stratificazioni nuvolose di tipo basso che potrebbero rendere grige le giornate. In montagna invece il tempo si potrebbe presentare più soleggiato e da un certo punto di vista anche abbastanza mite. Per il momento ondate di freddo anni luce di distanza dalla nostra penisola.

Alessandro Nardi

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.