Tempo in peggioramento fra lunedì e martedì.

Tempo in peggioramento fra lunedì e martedì.

Debole / moderato peggioramento fra lunedì e martedì, almeno per le nostre zone. Almeno questo ci dicono i principali modelli matematici e LAM correlati (modelli a risoluzione locale). Una perturbazione atlantica sarà in avvicinamento già da stasera e provocherà la formazione di un blando minimo depressionario sull’Alto Tirreno che già lunedì sera dovrebbe traslare sui settori adriatici (forse medio Adriatico). Una lingua anticiclonica in risalita sopra la catena Alpina dovrebbe favorire l’entrata di aria fredda dai quadranti nord-orientali, che convergerà verso il minimo depressionario, ….. quindi sono da attendersi delle nevicate a quote basse, addirittura in pianura sulle pedemontane Emiliane e Romagnole. Forse saranno interessate da deboli precipitazioni nevose anche le nostre vallate Appenniniche come Casentino e Valtiberina (lunedì notte / martedì mattina). Altrove avremo piogge deboli o rovesci intermittenti con qualche possibile rovescio nevoso sulle nostre colline. Al momento non ci sembra un peggioramento molto importante per le nostre zone, nel caso le cose dovessero cambiare nella modellistica vi aggiorneremo.

Alessandro Nardi

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.