Conferme sul tempo stabile nel fine settimana.

Dopo la nuvolaglia di oggi (martedì) e in parte mercoledì, il campo di alta pressione (sempre presente) dovrebbe subire un ulteriore rafforzamento. Quindi tempo soleggiato sia giovedì e venerdì.
Situazione che dovrebbe rimanere del tutto immutata anche nel fine settimana con tempo soleggiato e stabile su tutta la nostra regione. Come possiamo vedere dal diagramma aggiornato a stamani relativo all’Appennino centro orientale (modello ENS su base GFS) ci sono ancora molti dubbi sul quadro termico. Tutto ciò si può spiegare dalla successiva mappa riferita a sabato (sempre prendendo in esame il modello GFS).
L’alta pressione tenderà ad elevarsi per meridiani fino a raggiungere addirittura i settori Scandinavi ma mantenendo ben intatta la sua radice subtropicale in quota, a ridosso proprio della nostra penisola (quadro a cui ormai siamo abbonati da tempo, tranne un breve periodo a gennaio). Una massa di aria di tipo artico continentale, molto fredda, scivolerà dal bordo orientale dell’alta pressione andando a convergere per l’ennesima volta sui settori Balcanici sfiorando le nostre regioni adriatiche e interessando anche le nostre estreme regioni meridionali. Il dubbio “modellistico” è dato proprio dal fatto di quanto questa massa di aria potrà ancora fare passi verso ovest (oppure non farne nessuno e, anzi, non interessando neppure i settori adriatici). Dubbi che saranno ovviamente dipanati nei prossimi giorni. Quello che sembra lampante è che per le nostre zone il sole non dovrebbe mancare anche in questo fine settimana anche se ancora non è chiaro se avremo una sabato e una domenica particolarmente miti (condizioni primaverili del tempo) oppure se bisognerà vestirsi un po’ di più (potrebbero subentrare anche correnti di grecale un po’ fredde). Possiamo quasi scommettere fin da ora che non ci sarà bisogno dell’ombrello.
Alessandro Nardi

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.