Proseguo di settimana con tempo prevalentemente soleggiato.

Vento molto forte di grecale e brusco calo dei valori termici su tutta la provincia, in virtù anche del fatto che venivamo da un fine settimana con temperature di molti gradi sopra le medie di riferimento. E’ tornata la neve (non molta per la verità) sui rilievi Appenninici anche sotto i 700 metri (imbiancata anche Papiano sopra Stia) ma sono mancate (come previsto fra l’altro) importanti precipitazioni. In molte zone della provincia non si è vista nemmeno una goccia di pioggia ma solo tanto vento.
Il tempo andrà progressivamente migliorando già da oggi: l’alta pressione riprenderà posizione interessando le zone settentrionali e centrali della nostra nazione (disposizione per paralleli con massimi pressori a nord delle Alpi). Per alcuni giorni avremo a che fare ancora con il vento da grecale che comunque sarà certamente in attenuazione rispetto all’intensità di queste ore.
Per le piogge temiamo che dovremo aspettare ancora un bel po’. Solo nel lungo temine sembra muoversi qualcosa…ma fino a domenica prevarranno condizioni di tempo soleggiato e con temperature che si riprenderanno un po’ dopo i valori un po’ freddi di martedì e mercoledì.
Nella foto innevata: Corezzo in Casentino, poco sopra i 700 metri.
Alessandro Nardi
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.