Venerdì 4 gennaio: risveglio gelido.

Risveglio “glaciale” in questo venerdì mattina. Come era facilmente prevedibile, le temperature questa notte sono scese di botto, per tutta una serie di fattori:
– aria fredda di tipo artico continentale arrivata sulla nostra penisola che ha avuto modo di “depositarsi” al suolo
– aria molto secca
– serenità del cielo nei nostri versanti con irraggiamento notturno ai massimi livelli
– calma di vento quasi dappertutto
Specialmente nelle conche appenniniche questa mattina si registrano valori rilevanti (e non sono le minime definitive):
Ortignano (Casentino) -10.7
Palazzo del Pero -10.5
Gaiole in Chianti – 10.2
Monterchi -9.3
Altri dati presi direttamente delle stazioni della rete Arezzo Meteo (naturalmente a norma):
Chiani: -9.7
Campi (Casentino) -11.2
Mercatale di Cortona -8.2
Nel fine settimana è previsto un addolcimento dei valori termici, specie in quota….un po’ meno nelle zone di pianura. Farà comunque piuttosto freddo.
Alessandro Nardi

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.