24/2/2020

SITUAZIONE:

Inizio settimana con l’alta pressione ancora invadente ma già dalla giornata di martedì noteremo un abbassamento del flusso zonale con parziale ritiro verso sud dell’anticiclone. Mercoledì confermiamo il passaggio di una veloce saccatura nord atlantica accompagnata da aria più fredda di origine polare marittima con conseguente abbassamento dei valori termici con rientro nelle medie di stagione.

DETTAGLIO PREVISIONALE:

LUNEDI’: nuvolosità bassa presente al primo mattino. Parzialmente nuvoloso a metà mattinata, da poco a parzialmente nuvoloso al pomeriggio e sera. Nella notte su martedì tornano un po’ di nubi. Temperature minime piuttosto miti, massime intorno ai 15-16 gradi.

MARTEDI’: parzialmente nuvoloso o nuvoloso con maggiori addensamenti sul nord ovest della provincia. Ventilazione da libeccio più sostenuta in Appennino. Temperature minime elevate, massime ancora su valori gradevoli.

MERCOLEDI’: nuvoloso o molto nuvoloso con possibili rovesci a carattere sparso e rovesci nevosi sui rilievi mediamente oltre i 1000 metri (saremo più precisi nell’intervento di domani). Ventilazione da libeccio con rotazione da nord ovest. Temperature in calo più sensibile sui rilievi.

EVOLUZIONE SUCCESSIVA:

Tempo variabile e fresco anche nella successiva giornata di giovedì con qualche residuo rovescio. Intermezzo anticiclonico e possibile nuovo peggioramento nel fine settimana.

Ricordiamo all’utenza che le nostre previsioni sono del tutto amatoriali, che non emettiamo mai allerte che sono di esclusiva pertinenza degli organi preposti e che le nostre rimangono previsioni fatte da appassionati. Una previsione meteo non è un certezza meteo.

Lunedì 24 febbraio 2020 ore 7:00 by Alessandro Nardi

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.