28/11/2019

SITUAZIONE:

Dopo il passaggio della perturbazione, avvenuto nella precedente giornata, le correnti di mantengono dai quadranti occidentali. Come spesso avviene in questi casi, il tempo si mantiene abbastanza mite ma molto variabile con possibilità di piovaschi o rovesci a carattere sparso più frequenti a ridosso dei rilievi. Tempo un po’ migliore nella giornata di sabato per l’affermazione di un blando promontorio di alta pressione.

DETTAGLIO PREVISIONALE:

GIOVEDI’: nuvolosità variabile con lunghe fasi asciutte ma con possibilità di piovaschi a carattere sparso ed intermittente, più probabili a ridosso dei contrafforti montuosi. Ventilazione da libeccio o occidentale, anche sostenuta nella fase centrale della giornata. Temperature senza grosse variazioni, su valori miti con massime intorno ai 15 – 16 gradi.

VENERDI’: nuvolosità variabile o irregolare con lunghe fasi asciutte ma con possibilità di qualche piovasco o rovescio a carattere sparso specie a ridosso dei rilievi. Ventilazione occidentale. Temperature senza variazioni significative.

SABATO: da poco a parzialmente nuvoloso ma probabilmente senza precipitazioni. Temperature minime in leggero calo, massime gradevoli sui 15 – 16 gradi.

EVOLUZIONE SUCCESSIVA:

Una nuova depressione si farà strada da ovest con peggioramento del tempo fra domenica e lunedì. La depressione tenderà poi a convergere verso la penisola Iberica e con essa anche l’aria fredda che interesserà in minima parte la nostra penisola. Evoluzione comunque ancora un po’ incerta ma solo nei dettagli.

Ricordiamo all’utenza che le nostre previsioni sono del tutto amatoriali, che non emettiamo mai allerte che sono di esclusiva pertinenza degli organi preposti e che le nostre rimangono previsioni fatte da appassionati. Una previsione meteo non è un certezza meteo.

Giovedì 28 novembre 2019 ore 7:05 by Alessandro Nardi

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.