Alta pressione per buona parte della settimana.

Buona domenica,
passata la debole perturbazione (che dall’immagine satellitare vediamo allontanarsi ulteriormente verso est) ci siamo svegliati con il sole e con un po’ di ventilazione fresca di tramontana. L’alta pressione si è imposta di nuovo su quasi tutta la nostra penisola. Detto questo trascorreremo una giornata di domenica soleggiata con qualche addensamento residuo solo in Appennino orientale e al primo mattino. Giornata che sarebbe stata ideale per stare all’aria aperta o per le gite domenicali, ovviamente off limits causa le recenti disposizioni di legge causa Corona Virus.
Se puntiamo lo sguardo al satellite possiamo notare nei pressi delle Isole Britanniche ed est atlantico una nuova perturbazione. Se non avessimo a disposizione i modelli matematici (le previsioni poi si fanno con quelli…..) verrebbe da pensare che il tempo sulla nostra penisola andrebbe a peggiorare nei prossimi giorni. Ed invece quel fronte punterà la penisola Iberica dove andrà pure ad isolarsi perdendo contatto con il flusso principale.
Ragione per cui possiamo dire che anche gran parte della prossima settimana sulla nostra regione avremo tempo stabile e soleggiato (massimo con qualche velatura o annuvolamento di poco conto) con temperature massime che sforeranno i 20 gradi nelle città di pianura.
L’ipotesi “fredda” che avevamo paventato solo ieri mattina per i giorni a cavallo della primavera astronomica è tutt’ora molto incerta ed aleatoria e ci sembra alquanto inutile approfondire anche oggi poiché ha basse probabilità di realizzazione.
Alessandro Nardi
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.