Bilancio marzo 2016 Arezzo

Ecco il bilancio del marzo 2016 per la città di Arezzo.
Dico le medie del marzo 2016 e faccio un confronto con le medie di marzo calcolate nel trentennio 1971-2000. La stazione meteo di riferimento, che prendo in considerazione, è quella ufficiale di Arezzo dell’Aeronautica Militare (AM), zona Molin Bianco, quota 248 m.

La temperatura minima media è stata di +3.3°c, valore ben sopra alla media che è di +2.2°c.
La temperatura minima più bassa è stata di -1.6°c, mentre la più alta è stata di +8.9°c.

La temperatura massima media è stata di +14.4°c, valore sopra alla media che è di +14.0°c.
La temperatura massima più alta è stata di +21.4°c, mentre la più bassa è stata di +8.8°c.

Non si sono registrati record estremi di temperatura minima e massima, che rimangono i -10.0°c del 2005 e i +24.6°c del 2001 (inizio rilevazioni 1957).

Per quanto riguarda le piogge, si sono avuti 42.2 mm, valore inferiore alla media che è di 58.7 mm.

I giorni di pioggia, cioè i giorni con pioggia uguale o maggiore a 1.0 mm, sono stati 9, mentre la media è di 7 giorni.

I giorni di gelo, cioè i giorni con temperatura minima uguale o inferiore a 0.0°c, sono stati 7, mentre la media è di 9 giorni.

I giorni di calura, cioè i giorni con temperatura massima uguale o superiore a +30.0°c, sono stati 0, la media è di 0 giorni.

I giorni di nebbia sono stati 2, la media è di 2 giorni.

L’umidità relativa media è stata dell’ 71.0 %, mentre la media è del 68 %.

I giorni in cui c’è stata una precipitazione nevosa, intesa anche come neve debole senza accumulo, sono stati 0.

I giorni di ghiaccio, cioè i giorni con temperatura massima uguale o inferiore a 0.0°c sono stati 0.

I giorni in cui si è avuto un temporale sono stati 2.

La massima raffica di vento è stata di 66.5 km/h, avuta il 5 marzo.

 

Una vista verso il Duomo di Arezzo, dalla vetta del Monte Lignano (836 m).

Arezzo

Simone Paolucci

No Comments

Post A Comment