Archivio della categoria 'Editoriali'


La neve non dovrebbe essere una notizia in inverno, ma questa stagione fino ad ora tutto è stata meno che invernale, non rimane che segnalare le spolverate coreografiche (o poco più) avute nella notte scorsa nei nostri rilievi. Cumuli degni di un evento da fine marzo, che già in giornata sono andati scomparendo e che

Sul Parco con le app!

Appena sentito l’annuncio su notiziario locale, fulminante la curiosità di provare e spippolare l’app ufficiale del beneamato PNFCMF&C, più brevemente parco foreste casentinesi o, ancor più brevemente per i locali, “il parco”. Sapete d’altronde, dai nostri umili reportage, quanto ci sentiamo legati a quelle zone di natura affascinante e quasi incontaminata. Ne segue questa breve

Tra sole e ghiaccio

Alcune immagini di domenica scorsa 24 gennaio: un giretto in Casentino tra la zona della Verna e la valle del Torrente Corsalone. Approfittando della bella giornata, seppur con un po’ di foschia, c’era la possibilità di vedere anche qualche cumulo rimasto di ghiaccio dal freddo dei giorni precedenti, come difatti è stato. Freddo dei giorni
Usciamo un po’ fuori dalla nostra piccola area provinciale e diamo uno sguardo alle temperature globali, sul tema del problematico riscaldamento globale (o riscaldamento climatico o global warming), perché nell’anno 2015 appena passato a livello globale si è palesato un aumento termico preoccupante. I centri meteorologici di calcolo sulle temperature globali, hanno infatti sentenziato che

Cercasi inverno…

Passata la fase fredda dei giorni scorsi, l’unica fase fredda in questo (non) inverno, risiamo alle solite, al solito “film” già visto per molto tempo in questa stagione: alta pressione a manetta e caldo nelle montagne. Nelle vallate potrà fare freddo al mattino, facendo sembrare che il freddo ci sia, ma in realtà sarà un
Una nevicata sicuramente fuori programma quella avvenuta oggi sulle nostre colline, quota neve che si è spinta fin sotto i 300 m di quota. Nevicata inaspettata perché con le mappe modellistiche di ieri e anche di stamani era impossibile pensare a una quota neve così bassa. Stamani alle 8.30 ancora pioveva a quota 1000 m,
Diffondiamo la notizia di alcune nuove stazioni meteo semi-professionali, sono delle Davis Vantage Vue, messe in Casentino, grazie principalmente a Simone Martini di Meteo Bibbiena, appassionato che collabora anche con noi Arezzo Meteo. Adesso il Casentino inizia ad essere veramente molto monitorato tra stazioni meteo e webcam. Ecco un po’ di dettagli sulle nuove stazioni
Ecco le conseguenze del Missile Polare arrivato per l’Immacolata e protrattosi fino a Natale. Come, da voi non è arrivato il super gelo che era stato annunciato dai meteo – gossippari? Da me è arrivato eccome, ecco le prove…! Zero neve in montagna (non solo sulle nostre montagne) e che dire dell’erba, mai stata così
Segnaliamo questa interessante curiosità sulle temperature minime più basse registrate questa mattina: ben cinque stazioni meteo della nostra provincia di Arezzo hanno fatto registrare le cinque temperature minime più fredde della Toscana! Sono presi in considerazioni moltissimi dati di tutta la Toscana (circa 300), dati reperibili online, quasi tutte sono stazioni meteo professionali, essendo Davis
Alcune immagini di un’altra stazione meteo che, come molte altre già segnalate, fa parte del gruppo di stazioni meteo professionali della Protezione Civile – Centro Funzionale della Regione Toscana. Questa si trova al paese di Rigomagno, nel comune di Sinalunga (SI), a una quota di 395 m. I dati di questa stazione meteo sono interessanti