Montagne

L’attrazione di un Pratomagno imbiancato, anche giusto per pisticchiare un po’ di neve senza imbarcarsi in viaggi spesso non compatibili con le incombenze socialfamiliari, è sicuramente comune esperienza di circondario. Stavolta però c’era anche un’altra motivazione di stagione: il cocuzzolo apicale de-antennizzato al suo primo inverno. E così, tanto per fare...

Forse non tutti sanno che: il Monte Lignano non è la montagna più alta di Lignano! Introduciamo una nuova serie di articoli: faremo ogni tanto qualche articolo su varie curiosità della nostra provincia. Curiosità che probabilmente alcuni o molti non conoscono, per questo i vari articoli avranno appunto il titolo “forse...

  Questa giogana dell'Appennino conserva l'antica sua chioma ornata di una estesissima faggeta, alla quale subentrano con regolare simmetria per ordine di età coordinate selve di abeto, che i suoi fianchi adornano di perenne verzura. […] Quantunque le due qualità di piante già rammentate siano gli alberi indigeni e primitivi delle...

Di insediamenti collettivi di un certo spessore oltre quota-900 del Pratomagno ce ne sono pochissimi e nel fianco del valdarno superiore aretino se ne contano solo due: Anciolina e Rocca Ricciarda. Rocca, il cui caseggiato è stato ricostruito dopo l’ultimo conflitto (dopodiché arriva anche una degna strada anziché mere mulattiere), è...

  Capo d’Arno rappresenta un notevole richiamo per scarponatori e bikers ed è una zona molto frequentata e decantata. Ma certo, lì il “fiumicel” non è di per sé un grande spettacolo (il valore sta ovviamente in altri aspetti) e in estate si rischia pure di restare a… bocca asciutta! Un...

Casomai qualcuno si fosse stancato (cosa peraltro assai improbabile) di medesime esperienze lungo i sentieri del Pratomagno, un’occasione per sensazioni collettive un po’ più intense è stata la camminata notturna dello scorso 13 agosto. Promossa e organizzata da diversi enti e associazioni locali, col patrocinio della regione e a suggello della...

Un autunno 2015 mite e abbastanza soleggiato ha creato qualche scompenso nei decorsi di natura ma ha anche reso disponibili diverse occasioni ben adatte a godersi i colori autunnali dei nostri boschi misti a mezza quota. Nei mai abbastanza larghi limiti delle nostre possibilità, abbiamo comunque cercato di fare la...

Riprendiamo la cronaca delle vicissitudini del nostro masso australe che, dopo aver girato mezzo mondo, l’abbiamo lasciato all’artistica bottega di Strada in Casentino. Per chi si fosse persa la prima parte, peraltro assai necessaria per poterne seguire la continuità, la trovate qui. A bottega di Roberto, iniziano frenetiche le prove e...

Era lì da un milioncino d’anni, nato dalla violenza di un’eruzione, coccolato dalla risacca ma anche sballottato e rimodellato dalla furia delle mareggiate del Mar dei Coralli, assieme alla distesa di fratelli minori di medesima natura basaltica che formano la strana spiaggia tra Burnett Heads e Mon Repos, qualche chilometro...

Ricordate il resoconto (abbastanza esclusivo, peraltro!) di quanto combinato a seguito di una caparbia iniziativa di un gruppo di soci CAI Arezzo e della Brigata di Raggiolo? Beh, i sassi hanno continuato a rotolare e sono diventati...