Archivio della categoria 'Rocche e Castelli'


Alcune immagini dei ruderi del Castello di Montautello; il castello dovrebbe risalire al XII secolo, si trova nel comune di Monterchi vicino alla località Le Ville. Poco alto di quota, 472 m, era comunque un posto strategico per il controllo della Val Cerfone, dato che da qui c’è una buona visuale sulla valle. Del Castello
La Rocca di Pierle, una delle rocche – fortezze sicuramente più sconosciute della nostra provincia; si trova nel comune di Cortona, vicino a Mercatale, a quota 463 m. Rimangono solo i ruderi di questo che un tempo era certamente una bella fortezza; fu distrutta a fine 1500 e da allora è rimasta più o meno
Il sentiero CAI 50 aretino, la “superstrada Verna-Trasimeno”, è il sentiero segnato più lungo della provincia ed è ispirato al legame tra il nostrano Sacro Monte e il corrispettivo umbro, il Subasio. Si presume che, più o meno, il tracciato coincida coi cammini di Francesco per quanto riguarda i percorsi per Montauto (con uscita in
Vi mostro alcune foto dell mio percorso che ho fatto con amici lo scorso fine settimana, dalla zona della Rocca Montanina fino alla vetta del Monte Favalto (1081 m) e ritorno; totale circa 23 km e circa 1000 m di dislivello complessivo di salita. Partenza a piedi dalla zona di Castiglion Fiorentino, poco sopra Polvano,
Qualche scarponata nel basso versante casentinese del Pratomagno, calpestando antichi sentieri ormai scomparsi e ammirando manufatti millenari nel loro triste oblio. Ma l’area in oggetto, ristretta solo dalla nostra ignoranza e possibilità, non è che un esempio delle testimonianze, spesso nascoste e dimenticate, di un crocevia di storia che interessa di fatto tutta la provincia.

Castello di Porciano

Tra i castelli importanti della nostra provincia di Arezzo, il Castello di Porciano, è sicuramente quello meno conosciuto. Il piccolo borgo di Porciano si trova nel nord del Casentino, a circa 2 km da Stia. Per arrivarci basta seguire le indicazioni verso il Mugello: Londa e Valico Croce a Mori. Uscendo da Stia, si trova
Alcune foto dei ruderi del Castello di Rocca Montanina. La Rocca Montanina (o La Montanina) si trova nel comune di Castiglion Fiorentino, a quota 673 m, sulla vetta di un poggio di forma circolare. La posizione era strategica, perché permetteva un’ottima visuale sulla Valle di Chio e la valle del Torrente Nestore. Vicino ai ruderi
Monologo introduttivo A marzo 2011, dietro una genuina ma sprovveduta eccitazione, veniva pubblicato l’articolo C’era un castello. Non so come i visitatori della pagina non abbiano poi lasciato post di ingiurie o proteste, sta di fatto che, pur in buona fede, il soggetto-castello (nella fattispecie, la posizione e i miseri resti) veniva sensibilmente dislocato e

Torre pendente!

Niente a che vedere con la Torre di Pisa ci mancherebbe, ma cavolo che posto! Non sapevo dell’esistenza di questo luogo, lo ammetto, ma cavolo che mi ero perso nel corso degli anni! Siamo su Arezzo Meteo lo so, ma nulla vieta di inserire alcuni luoghi al di fuori della nostra provincia. Parliamo di un
Dopo l’invaso di Montedoglio, abbiamo continuato a visitare l’alta valle del Tevere là dove confina ancora con il Casentino, seguendo anche i luoghi francescani: il santo proveniente da Assisi e diretto alla Verna transitava proprio per questi sentieri fermandosi sia alla Barbolana, sia al castello di Montauto ospite dei Conti Barbolani di Montauto e Galbino.