Passa un fronte Atlantico, da giovedì a sabato tempo discreto.

Buongiorno a tutti!
Risveglio con cielo nuvoloso o molto nuvoloso, in attesa del fronte freddo atlantico che attraverserà la nostra regione a partire dal primo pomeriggio, dalle zone nord occidentali fino alla parte centro-orientale della regione (ultime zone prese). Per fronte freddo non si intende che arriverà il freddo, ma è quella linea che separa l’aria più fredda in arrivo dall’aria più calda o mite preesistente. L’aria più mite viene sollevata e scalzata da quella più fredda che è più pesante,…..incuneandosi sotto di essa….. e si generano così i rovesci e i temporali per la naturale formazione di nubi a sviluppo verticale. L’evoluzione di tutto ciò appare rapida, tanto che in nottata il tempo sarà in miglioramento. La ventilazione sarà inizialmente da scirocco, più tesa lungo le coste e in mare aperto, per poi passare da ostro e, con il passaggio del fronte, da libeccio.
Le giornate da giovedì a sabato vedranno una situazione decisamente più tranquilla. A livello sinottico (vedi immagine) possiamo notare una depressione atlantica molto attiva posizionata nei pressi delle isole Britanniche e alta pressione spalmata per paralleli lungo le latitudini Mediterranee fino a comprendere anche buona parte della nostra penisola.
Avremo un tempo tutto sommato discreto, disturbato solo dal passaggio di velature o innocue strati nuvolosi di tipo medio alto. Forse qualche annuvolamento presente nelle zone dell’alta Toscana a ridosso dei rilievi. Clima diurno piuttosto mite (nessun freddo in arrivo per il momento) e nottate fredde solo nelle conche Appenniniche e in qualche zona di pianura nelle aree interne.
Da monitorare l’evoluzione da domenica quando una stretta ma insidiosa saccatura Atlantica potrebbe apportare un peggioramento netto del tempo con forti contrasti in area Italica. La saccatura potrebbe venire strozzata in seguito dalla rimonta dell’alta pressione e lasciare in eredità un pericoloso cut-off depressionario a zonzo per il Mediterraneo.
Staremo a vedere.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.