31/10/2019

SITUAZIONE:

Un’ansa depressionaria transiterà anche sulla nostra regione nella giornata odierna rinnovando condizioni di tempo incerto e a tratti piovoso, con precipitazioni che dovrebbero interessare maggiormente la bassa Toscana. Per venerdì avremo un certo miglioramento per un temporaneo aumento della pressione ma confermiamo la fase più perturbata e piovosa nel fine settimana a causa dell’arrivo di un vasto sistema depressionario Atlantico.

DETTAGLIO PREVISIONALE

GIOVEDI’: al mattino nuvoloso con deboli piogge anche a carattere intermittente. Tempo incerto con cielo generalmente nuvoloso o molto nuvoloso anche nel pomeriggio e sera con possibilità di piovaschi o deboli precipitazioni a carattere intermittente. Ventilazione debole da nord est. Temperature senza grosse variazioni con minime elevate e massime intorno ai 15 – 17 gradi.

VENERDI: da poco a parzialmente nuvoloso con nubi sparse nella fase centrale della giornata. Ventilazione da grecale debole. Temperature massime intorno ai 15 – 16 gradi, minime in calo. Qualche modello a scala locale evidenzia la possibilità di qualche piovasco nella notte su sabato.

SABATO: nuvoloso o parzialmente nuvoloso al mattino, nuvoloso al pomeriggio e ulteriore peggioramento verso sera con arrivo delle precipitazioni. Ventilazione meridionale moderata. Temperature massime senza grosse variazioni, intorno alle medie del periodo.

EVOLUZIONE SUCCESSIVA:

Fase dettata dalle umide (ma miti) correnti atlantiche con passaggio di alcune perturbazioni, con precipitazioni frequenti e ben distribuite. La giornata festiva di domenica sarà caratterizzata da tempo perturbato con piogge diffuse.

Ricordiamo all’utenza che le nostre previsioni sono del tutto amatoriali, che non emettiamo mai allerte che sono di esclusiva pertinenza degli organi preposti e che le nostre rimangono previsioni fatte da appassionati.  Una previsione meteo non è un certezza meteo.

Giovedì 31 ottobre  2019 ore 7:05  by Alessandro Nardi

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.