L'inverno sta arrivando? Forse. Ovviamente trattasi di una citazione conosciuta, visto l'enorme interesse per la serie. Ma è davvero cosi? Nessuna fase prolungata di freddo invernale, ovvio siamo a Maggio, ma comunque i modelli ci fanno vedere anche stamane un evoluzione meteo dai connotati " fresco " o addirittura freddi...

Situazione del tempo in progressivo miglioramento dopo che per diversi giorni la nostra regione (e la nostra penisola) è stata presa di mira dalle depressioni provenienti dal nord Atlantico che hanno portato fasi di maltempo, la neve a tratti a quote basse (anche in pianura) e in questi giorni anche...

Senz'altro nei prossimi giorni i media e certo giornalismo spazzatura ne parlerà nei prossimi giorni con la solita enfasi. Dopo una prima parte di settimana  in balia delle correnti atlantiche con tempo dinamico, variabile e a tratti instabile con temperature contenute, nella sua seconda parte avremo un cambiamento circolatorio. Una...

Partiamo subito con una piccola considerazione: anche questo anno, e forse ancora più evidente dei precedenti, debacle COMPLETA dei pseudo previsori stagionali (quelli a senso unico), con le loro megagalattiche ondate di gelo a ripetizione, nevicate storiche, geli epocali...

Senza fare terrorismo meteo, questo è quello che ci aspetta nei prossimi giorni in quota. Questi livelli di zero termico, evidenziati dal modello matematico, di solito si trovano in piena estate (fra l'altro nemmeno sempre...

CLICCA QUI SOPRA PER ESPANDERE LA PAGINA Aggiornamento: Lunedì 31 agosto 2015 ore 7 (Alessandro Nardi) SITUAZIONE: Il promontorio di alta pressione che ci ha regalato un fine settimana pienamente estivo con valori termici sopra la norma, sta spostando i suoi massimi sull'Europa Balcanica. Fino a martedì/mercoledì, comunque, cambierà ben poco poichè riuscirà a...

Dopo giorni è giorni di dominio quasi assoluto da parte del promontorio di alta pressione di origine africano, con nuova fase molto calda, una piccola ma insidiosa struttura depressionaria in quota si farà strada dalla Francia, dopo essersi staccata dal flusso principale atlantico e di getterà nel Mediterraneo centro occidentale....

La fase più temperata, introdotta da correnti occidentali, si sta per interrompere. Nella giornata di ieri (sabato) come previsto ci sono stati degli episodi di instabilità nella nostra provincia ma nulla a che vedere con quello che è successo nella città di Firenze dove si è abbattuto un autentico nubifragio...

CLICCA QUI SOPRA PER ESPANDERE LA PAGINA Aggiornamento: Venerdì 31 luglio 2015 ore 7 (Alessandro Nardi) SITUAZIONE: Nel fine settimana il flusso zonale atlantico tenderà ad abbassarsi ulteriormente di qualche grado in latitudine, permettendo una maggiore instabilità atmosferica, sempre limitatamente al centro e al nord. Il sud sarà maggiormente protetto dal campo di...

La particolare circolazione su scala Europea fa si, che almeno al centro nord della penisola, si sia instaurato un flusso di correnti occidentali (ben visibile anche dalla visione satellitare) che in qualche modo ha mitigato la gran calura presente fino ai giorni scorsi. Sul centro - nord Europa agiscono i...