Stazione meteo di Cortona

Un’altra stazione meteo, questa è nella città di Cortona. Per la precisione si trova a quota 420 m, all’interno delle mura del Monastero di S. Maria alle Contesse, dove al giorno d’oggi c’è l’Hotel Oasi Neumann.

Questa stazione meteo dovrebbe essere di proprietà del CFR Toscana ed è attiva dal 1991.

I sensori che questa stazione meteo ha sono: termometro, pluviometro e igrometro ed è munita di un pannello solare per l’elettricità.

Purtroppo non conosco gli estremi di temperatura registrati da questa stazione. Però nella città di Cortona c’era anche in passato una stazione meteo (a quota 393 m), per la precisione l’inizio delle osservazioni risalgono al 1926. Gli estremi storici di quella stazione (che, quasi sicuramente sono anche i record assoluti per Cortona) sono: -10.5°c nel gennaio 1985 e +42.5°c nel luglio 1952. Quella stazione storica nel 1991 è stata sostituita da questa attuale, più moderna e automatica.

Da segnalare che la temperatura massima di +42.5°c è anche la temperatura massima record registrata nella nostra provincia di Arezzo. La zona di Cortona infatti, specialmente la parte bassa, mediamente è la zona più calda della nostra provincia e anche la zona meno piovosa.

Ecco le foto della stazione

A conferma del fatto che la zona di Cortona è calda, si trovano le piante di Fichi d’India, alcune sono anche in gruppi molto numerosi.
Questo gruppo si trova vicino alla stazione meteo.

Va ricordato che nella zona di Cortona si trova un’altra stazione meteo, a S. Lorenzo, cliccate qui per vedere maggiori dettagli.

Simone Paolucci

No Comments

Post A Comment