1-4-20

SITUAZIONE:

L’impulso artico giunto nella giornata di ieri sta agendo ormai sulle nostre regioni meridionali. Ancora oggi però sulle nostre zone affluirà aria molto fredda dai quadranti nord orientali e, nelle prossima notte, complice la cessazione della ventilazione e il cielo sereno, potranno verificarsi gelate su tutte le zone di pianura. Tempo comunque stabile per i tre giorni presi in esame.

DETTAGLIO PREVISIONALE:

MERCOLEDI’: sereno o poco nuvoloso con qualche modesto addensamento in Appennino. Temperature minime in forte calo con probabili gelate sulle conche Appenniniche e zone di pianura, limitate da una ventilazione ancora presente. Massime poco sopra i 10 gradi. Ventilazione debole o moderata da grecale.

GIOVEDI’: sereno o poco nuvoloso con passaggio di qualche debole velatura in giornata. Temperature minime in ulteriore calo con diffusi valori sotto lo zero nelle zone di pianura. Massime in rialzo con valori intorno ai 13 – 14 gradi.

VENERDI’: sereno o poco nuvoloso con ventilazione debole da grecale durante la giornata. Temperature minime ancora fredde con possibili brinate nelle zone pianeggianti. Massime in ulteriore lieve rialzo.

EVOLUZIONE SUCCESSIVA:

Alta pressione in rinforzo nel fine settimana con tempo soleggiato e temperature diurne gradevoli. Le temperature minime saranno ancora fredde ma previste comunque in rialzo.

Ricordiamo all’utenza che le nostre previsioni sono del tutto amatoriali, che non emettiamo mai allerte che sono di esclusiva pertinenza degli organi preposti e che le nostre rimangono previsioni fatte da appassionati. Una previsione meteo non è un certezza meteo.

Mercoledì 1 aprile  2020 ore 7:00, Alessandro Nardi