6-6-20

SITUAZIONE:

Centri di alta pressione lontani dalla nostra penisola. Tutto questo determina un po’ di instabilità pomeridiana sulle zone interne con formazione di nuvolosità convettiva. Lunedì tempo in peggioramento con possibilità di rovesci e temporali molto elevata. Temperature comunque gradevoli senza eccessi di caldo.

DETTAGLIO PREVISIONALE:

SABATO: sereno al mattino salvo nubi basse o strati nebbiosi in alcune zone di pianura all’alba. Al pomeriggio formazione di nubi convettive specie a ridosso dei rilievi. Non possiamo escludere qualche breve rovescio. Poco nuvoloso verso sera. Ventilazione debole occidentale. Temperature massime non superiori ai 25 gradi.

DOMENICA: sereno o poco nuvoloso al mattino. Aumenta la nuvolosità al pomeriggio (di tipo convettivo) quando non possiamo escludere qualche rovescio specie nelle zone Appenniniche. Nuvoloso anche alla sera. Ventilazione da libeccio.  Temperature senza grosse variazioni con valori gradevoli.

LUNEDI’: giornata instabile specie al pomeriggio quando saranno molto probabili temporali e rovesci, a carattere diffuso. Temperature massime in calo.

EVOLUZIONE SUCCESSIVA:

Nei giorni a seguire non avremo ancora una fase propriamente estiva poiché i centri di alta pressione rimarranno molto defilati dalla nostra penisola. Quindi il tempo rimarrà ancora per alcuni giorni incerto con la possibilità di avere instabilità pomeridiana con possibilità di rovesci e temporali. Di contro non avremo eccessi termici e le temperature si manterranno su valori gradevoli.

Ricordiamo all’utenza che le nostre previsioni sono del tutto amatoriali, che non emettiamo mai allerte che sono di esclusiva pertinenza degli organi preposti e che le nostre rimangono previsioni fatte da appassionati. Una previsione meteo non è una certezza meteo.

Sabato 6 giugno  2020 ore 7:15, Alessandro Nardi