Archivio della categoria 'Neve'


Alcune immagini del giretto di oggi pomeriggio nella zona di Badia Prataglia, per la precisione al Sentiero Natura che si trova nella zona del Ristorante Capanno. La zona è a quota tra 1000 e 1100 m, è riparata dal sole e ci sono cascatine e ruscelli vari, che con il freddo avuto in questi giorni
Immagini del giretto di oggi nella zona di Camaldoli, neve poca circa 2 cm, ma freddo abbastanza e ghiaccio sui fossi all’ombra. Immagini scattate vicino all’Eremo di Camaldoli, al Laghetto Traversari (1072 m) ghiacciato con sopra la neve e il torrente semi ghiacciato al Ponte Prato al Fiume (1056 m), zona che come si può
La stagione invernale è ormai alle porte (perlomeno dovrebbe essere la “regola”, ora dovremo ancora attendere) e con questo articolo vogliamo ricordare, ancora una volta, quella che è la stazione sciistica più vicina alla nostra provincia di Arezzo, che è anche l’unica stazione sciistica all’interno del nostro Parco Nazionale (nome completo: Parco Nazionale delle Foreste
Ecco le mie immagini di stamani della zona del Monte Falco, alla stazione sciistica di Campigna. Stazione sciistica che rimane chiusa, non può aprire in questo periodo anche se c’è stata una bella nevicata. Neve di 38 cm a quota 1479 m nella zona della pista dello sci di fondo dove c’è anche il rilevamento
Oggi 11 ottobre si è avuta la prima neve autunnale sulle nostre vette più alte, come dimostrano le webcam presenti nella zona del Monte Falco – Burraia, la montagna più alta della nostra zona e di tutto l’Appennino tosco-romagnolo. Spolverate di neve avute anche su altre zone dell’Appennino. La stazione meteo al Rifugio La Capanna
Un riassunto di un particolare evento storico nevoso. Il 28 settembre 1936 arrivò aria decisamente fredda per il periodo, che ebbe il suo apice tra la sera del 29 e il 30 settembre, esattamente 80 anni fa. L’aria fredda fu così intensa che sulle nostre montagne si verificarono forti nevicate con la quota neve che
Tra ieri e oggi 23 e 24 maggio si sono avute 3 spolverate di misto neve e “neve tonda” nella zona del Monte Falco. Interessante considerando che nemmeno un tentativo di nevicata come questo era avvenuto nel mese di dicembre 2015. Anche se è un evento da annotare, essendo ormai nell’ultima decade di maggio, non
Probabilmente in pochi ricordano il periodo freddo e nevoso in montagna del maggio del 2004. Al giorno d’oggi una nevicata di diversi cm in montagna a fine aprile può sembrare un evento molto raro, come infatti si è potuto leggere nei giorni scorsi dopo la neve del 25 aprile. In realtà non è affatto così:
Era alcuni giorni che si intravedeva la possibilità tra ieri e oggi di una nuova debole nevicata nelle nostre montagne più alte, dopo la neve ben più copiosa del 25 aprile. Difatti nella nostra montagna più alta, il Monte Falco – Falterona, dopo i “timidi” fiocchi avuti ieri (sono mancate le precipitazioni nei momenti più
Ecco gli scatti di oggi nella zona del Monte Falco (1658 m), la montagna più alta della nostra provincia di Arezzo e dell’Appennino tosco-romagnolo. Rovesci di neve che durante la giornata si sono spinti fino a zone collinari, con rovesci di neve tonda anche sotto i 500 m di quota, ma la vera nevicata in