Warning: array_slice() expects parameter 1 to be array, null given in /web/htdocs/www.arezzometeo.com/home/wp-content/plugins/news-ticker/ticker.php on line 110
Espandi
FacebookTwitterGoogle+Share

CLICCA QUI SOPRA PER ESPANDERE LA PAGINA

Aggiornamento: Venerdì 26 Maggio 2017 ore 7 (Nardi Alessandro)

SITUAZIONE:

veUn promontorio di alta pressione andrà rafforzandosi sulla nostra penisola e stavolta l’asse di promontorio ci riguarderà un po’ più direttamente. Il tempo rimarrà quindi stabile e soleggiato con temperature estive su quasi tutta la nostra nazione. Nel fine settimana alcune zone interne della Toscana potrebbero sfiorare i 30° di massima.

DETTAGLIO PREVISIONALE

VENERDI: sereno o poco nuvoloso con qualche addensamento pomeridiano di natura convettiva a ridosso dei rilievi. Qualche stratificazione di passaggio possibile al mattino. Temperature  in lieve aumento nella massime,  con valori praticamente estivi, minime in locale diminuzione.

SABATO: sereno al mattino, poco nuvoloso al pomeriggio, con qualche modesto addensamento convettivo. Temperature massime in aumento con valori che potrebbero avvicinarsi ai  30°.

DOMENICA: tempo stabile e soleggiato con qualche addensamento convettivo pomeridiano a ridosso dei rilievi. Temperature estive con massime intorno ai 27-28 gradi.

TENDENZA SUCCESSIVA:

L’alta pressione sembra reggere per tutta la prima parte della prossima settimana (e forse anche oltre…), quindi il tempo dovrebbe rimanere stabile e soleggiato anche nel lungo termine. Non si intravedono quindi peggioramenti degni di nota.

NB: importante: le previsioni, come già evidenziato spesso dal nostro portale, dopo i tre giorni perdono affidabilità anche in modo drastico (anche se ci sono situazioni, specie quelle anticicloniche, che hanno un affidabilità più elevata anche a 5 giorni). Il nostro consiglio è di diffidare sempre da chi propone dettagli previsionali specie su micro-aree oltre questa soglia, men che mai da chi propone previsioni stagionali col mero scopo di ottenere click e conseguenti introiti pubblicitari. Le proiezioni stagionali, fatte con modelli matematici particolari, hanno un carattere poco più che sperimentale, con margine di affidabilità ancora piuttosto basso. A volte si ottengono risultati sorprendenti, specie a scala più generale-continentale, ma più spesso si prendono delle sonore cantonate.

Da ricordare: ArezzoMeteo è un portale di informazione meteorologica di tipo amatoriale. Le previsioni non sono elaborate da professionisti ma da appassionati con esperienza ormai decennale nel settore.

FacebookTwitterGoogle+Share