Espandi
FacebookTwitterGoogle+Share

Aggiornamento: Giovedì 30 ottobre 2014 ore 7 (Alessandro Nardi)

SITUAZIONE:

Alta pressione in rinforzo sulla nostra regione e su tutto il settore occidentale della nostra penisola. Solo all’estremo sud rimarrà ancora l’influenza della vecchia circolazione depressionaria ormai posizionata da giorni nei pressi di Turchia/Grecia.

gggioCi attende quindi un week end stabile e soleggiato sulla nostra provincia con temperature ancora gradevoli di giorno e abbastanza fredde di notte, con valori quasi invernali sulle conche appenniniche.

DETTAGLIO PREVISIONALE:

GIOVEDI: cielo quasi sereno o poco nuvoloso con qualche modesto annuvolamento in giornata in appennino. Ventilazione assente al mattino, debole da grecale nella fase centrale della giornata. Temperature massime stazionarie o in leggero rialzo, minime in calo con valori freddi e vicino allo zero nelle conche appenniniche.

VENERDI: sereno o poco nuvoloso per tutta la giornata. Venti assenti al mattino, deboli da grecale al pomeriggio. Temperature stazionarie con valori piuttosto freddi al mattino specie su conche appenniniche.

SABATO: bella giornata soleggiata con cielo sereno o poco nuvoloso. Temperature stazionarie.

TENDENZA SUCCESSIVA

Da martedì deciso cambiamento del tempo in chiave prettamente autunnale per l’arrivo di una insidiosa saccatura atlantica nel bacino centro-occidentale del Mediterraneo preceduta da correnti umide sud-occidentali. Nei prossimi aggiornamenti ne valuteremo meglio gli effetti per la nostra provincia.

fill point2

NB: importante: le previsioni, come già evidenziato spesso dal nostro portale, dopo i tre giorni perdono affidabilità anche in modo drastico (anche se ci sono situazioni, specie quelle anticicloniche, che hanno un affidabilità più elevata anche a 5 giorni). Il nostro consiglio è di diffidare sempre da chi propone dettagli previsionali specie su micro-areee oltre questa soglia, men che mai da chi propone previsioni stagionali col mero scopo di ottenere click e conseguenti introiti pubblicitari. Le prioiezioni stagionali, fatte con modelli matematici particolari, hanno un carattere poco più che sperimentale, con margine di affidabilità ancora piuttosto basso. A volte si ottengono risultati sorprendenti, specie a scala più generale-continentale, ma più spesso si prendono delle sonore cantonate.

Da ricordare: ArezzoMeteo è un portale di informazione meteorologica di tipo amatoriale. Le previsioni non sono elaborate da professionisti ma da appassionati con esperienza ormai decennale nel settore.

FacebookTwitterGoogle+Share