Previsioni
20-6-18

SITUAZIONE:

Ci aspettano ancora due giornate abbastanza soleggiate grazie al posizionamento dell’ala orientale dell’anticiclone delle Azzorre sul centro nord della nostra penisola anche se nel pomeriggio odierno e di domani avremo modesta instabilità pomeridiana specie su bassa Toscana. Venerdì l’anticiclone tenderà a disporsi per meridiani facendo scivolare aria più fresca ed instabile dal nord Europa verso la nostra penisola e Balcani.

DETTAGLIO PREVISIONALE

MERCOLEDI: sereno al mattino, poco nuvoloso al pomeriggio in genere ma probabile formazione di nubi convettive specie nelle zone confinali con la provincia di Siena e Umbria (qui non escluso qualche breve rovescio). Poco nuvoloso dappertutto verso sera. Temperature massime stazionarie con valori massimi poco sotto i 30 gradi, ventilazione debole nord orientale.

GIOVEDI: ancora tempo stabile e soleggiato con modesta formazioni di nubi convettive pomeridiane specie nella parte meridionale della provincia. Temperature senza grosse variazioni di rilievo.

VENERDI: da poco a parzialmente nuvoloso al mattino per nubi stratificate. Instabilità verso il pomeriggio sera con possibilità di rovesci e temporali specie in Appennino. Temperature ancora invariate.

EVOLUZIONE SUCCESSIVA:

L’aria più fresca in arrivo da venerdì sera apporterà un calo termico moderato. L’anticiclone, dopo questo modesto strappo, sembra riprendere posizione, almeno al centro nord anche se in quota buona parte della penisola sembrerebbe inclusa in una conca depressionaria. Difficile valutare con dettaglio il tempo da sabato in poi, sembra possibile della instabilità nelle zone interne e montuose specie del centro sud,  in un contesto termico gradevole.

Aggiornato a: Mercoledì 21 giugno  2018 ore 7:02 – by Nardi Alessandro

Spaghi Nord Toscana
 

Spaghi Nord Arezzo
 

Spaghi Sud Arezzo
 

Tutte le nostre Categorie