Auguri sotto la neve…

…Poca, ma almeno noi l’abbiamo vista.
In conclusione non ci lamentiamo troppo, visto come poteva andare è andata molto meglio.

Nevofili convinti hanno bestemmiato per la poca neve, gli amanti della neve nei dintorni di Arezzo si sono accontentati; mentre i caldofili già non ne possono più!
Vento, freddo e neve, hanno caratterizzato questi ultimi giorni dall’anno. Un 2014 che chiude in rialzo dopo avere avuto gli indici tutto l’anno molto bassi. I nevofili acconsentiranno!

Per le previsioni come sempre il buon Nardi “è sfinito”, ci illustrerà nei prossimi giorni il cammino invernale. Il freddo non ci sarà, nemmeno la neve nei prossimi giorni, ma non ci dimentichiamo che il tutto bolle in pentola, basta un niente che potremmo ripiombare nell’era glaciale! Ovviamente al nome “era glaciale” mi sono ispirato ai siti meteo “bombardoni”.Tornando invece seri, il freddo invernale è dietro l’angolo.

Ma veniamo a noi, mettiamola un po’ sul ridere:
LA REDAZIONE COMPOSTA DA ME “LORENZO SESTINI“, IL NOSTRO PREVISORE CHE BERNACCA GLI FA’ UN BAFFO “ALESSANDRO NARDI“, IL SUO AIUTANTE, GIOVANE MA PRESTO SARA’ IL NUOVO BARONI “ALESSIO ARGENTELLI“, ALBERT EINSTEIN “SIMONE PAOLUCCI” (CHE CON I SUOI DATI CI MANDA AL MANICOMIO TUTTO L’ANNO), I FRATELLI LUMIERE “GIANFRANCO LANDINI E CARLO PALAZZINI“.
E LA MIA MOGLIETTINA CHE CI CURA E SOPPORTA DA DECENNI, METEO, ASTRONOMIA, METEO, NEVE, FREDDO, ASTRONOMIA, METEO, NEVE, SAPPIANO SOLO NOI ALLA FINE DOVE CI MANDERA’ “FRANCESCA BENIGNI“.
ABBIAMO INOLTRE ZICHICHI “CARLO BREZZI” CHE DALLE SUE MONTAGNE A VOLTE CI REGALA DELLE INFORMAZIONI AUTOREVOLI (SOLO QUANDO ESCE DALLA CAVERNA) E “MARCO MAZZONI“, IL NOSTRO MARGHERITO HACK CHE CURA L’ASPETTO DI PROGRAMMAZIONE. A ME POTETE CHIAMARMI COME VOLETE.
CITIAMO INOLTRE I NOSTRI AMICI COME “FABIO PELATI“, “LORENZO PANTUSO“, “SIMONE MARTINI“, “ALESSANDRO GRECHI” E MOLTI ALTRI PER IL SUPPORTO!

INSOMMA, TUTTA LA NOSTRA SQUADRA VI AUGURA UN FELICE ANNO A TUTTI !!!!!!
CONTINUATE A LEGGERCI CHE CI FA’ MOLTO PIACERE. E’ GRAZIE A VOI E ALLE VOSTRE VISITE CHE ABBIAMO LO STIMOLO DI CONTINUARE GRATUITAMENTE!

Ora veniamo al nostro articolo, dopo numerosi messaggi alla pagina facebook, dove ovviamente vi invitiamo a mettere “mi piace”, ci sono stati molti aggiornamenti. Messaggi a cui ci scusiamo se a molti non abbiamo potuto rispondere. Come sempre proviamo a mettercela tutta. Siamo attivi da 4 anni e mezzo a piano piano siamo diventati una realtà nella città e provincia di Arezzo. Anche oltre, dato che molte volte ci fregano le foto e le ritroviamo in altri siti.
Ladri!!!!

Vediamo LA GIRATINA di stamane in compagnia dello staff, siamo stati nelle zone di Monterchi, Anghiari e Alpe di Catenaia.

MANNAGGIA A POTI, A QUESTO GIRO CI HA DIFESO TROPPO BENE!
DALLA PARTE EST DELLA CITTA’ SI PARTE DAL PALAZZO DEL PERO E ABBIAMO LA NEVE IN TERRA. POCHI GLI ACCUMULI A VALLE MA IN MONTAGNA CAMBIA TUTTO. OLTRE 30 CM UN PO’ DA TUTTE LE PARTI ESPOSTE A EST SOPRA I 1000 M.

Monterchi

Monterchi 3

Monterchi 2

001

002

003

004

Anghiari

Anghiari 2

Anghiari 3

Anghiari 4

Anghiari 5

Sansepolcro

Alpe di Catenaia 3

Alpe di Catenaia

Alpe di Catenaia 2

Alpe di Catenaia 4

Alpe di Catenaia 5

Alpe di Catenaia 6

Con i nostri mezzi sull’Alpe di Catenaia, alla Fonte del Baregno. Circa 25 cm di neve.

Alpe di Catenaia 7

Aggiungiamo un paio di immagini di oggi dei nostri amici collaboratori casentinesi.

Qui Bibbiena (400 m).

Bibbiena

Qui Papiano Alto (625 m).

Papiano

Lorenzo Sestini & Simone Paolucci

1 Comment

Post A Comment