Il Monte Falco chiude al 3° posto in Appennino!!

Già il titolo dice molto: il Monte Falco, montagna più alta della provincia di Arezzo, si è piazzato al 3° posto assoluto in Appennino per maggior altezza neve raggiunta in questo inverno 2010-2011!!

La vetta del Monte Falco (1658 m) è in comune tra le province di Arezzo, Firenze e Forlì-Cesena. Il rilevamento ufficiale è quello del Servizio Meteomont di cui ho scritto i dati in tutto l’inverno nella sezione del BOLLETTINO NEVE. Il punto del rilevamento si trova a Fangacci-Campigna-Burraia nel versante romagnolo a quota 1450 m e sono stati raggiunti i 163 cm di neve!!

Battuti quindi posti molto più conosciuti come l’Abetone, il Gran Sasso, la Maiella, i Sibillini, il Corno alle Scale e tanti altri. Davanti al Monte Falco si è piazzato solo il Monte Cimone con 180 cm raggiunti a 1550 m e il Monte Amiata con 200 cm raggiunti a 1700 m.

Da notare che queste due famose località, che hanno avuto più neve del Monte Falco, hanno il punto del rilevamento neve posto più in alto di quota. La cima del Monte Falco arriva a 1658 m, mentre il rilevamento è a quota 1450 m. Sopra i 1450 m c’è stata più neve, cosa che posso affermare con sicurezza, dato che una volta durante l’inverno sono stato di persona sulla vetta. Raggiunti almeno i 200 cm a quota 1650 m, anche 230 cm in alcuni punti. Il dato ufficiale però è quello di 163 cm di neve a 1450 m.

Per la cronaca, la scorsa stagione invernale 2009-2010, il Monte Falco arrivò al 6° posto in Appennino, con 173 cm di neve raggiunti.

Peccato che la località del Monte Falco sia poco conosciuta, poco conosciuta anche ad Arezzo, rispetto al altre località dell’Appennino, perché il Monte Falco è una zona molto bella nel nostro Appennino. E, per gli amanti della neve, è sicuramente da visitare almeno una volta durante l’inverno!

Adesso vi metto i link dei vari resoconti che noi dl gruppo Arezzo Meteo abbiamo fatto durante la stagione invernale nella zona del Monte Falco.

Sulla vetta del Monte Falco (1658 m) !!

Ecco qua: Passo della Calla (parte 1)

Ecco qua: Passo della Calla (parte 2)

Neve alla Burraia-Campigna!

Gelicidio sul Monte Falco !

Chiaramente, dato che il posto supera i 1500 m di quota, alcuni episodi nevosi possono ancora capitare. Mi ricordo che è successo un paio di volte che ci ha nevicato debolmente pure di Giugno! Lo scorso anno fece 25 cm di neve a 1500 m l’11 Aprile!. Succede in diversi anni che, nelle zone d’ombra, tracce di neve restino fino ai primi di Maggio, a volte anche fino ai primi di Giugno!

Vi mostro anche alcune immagini che mi sono salvato della webcam che si trova sul versante romagnolo al Rifugio La Capanna, quota 1480 m. Ricordo che qui c’è anche una stazione sciistica, ancora aperta nel prossimo fine settimana.

Simone Paolucci

4 Comments

Post A Comment