MISSIONE INSPIRATION4: SPACEX APRE LA STRADA AL TURISMO SPAZIALE

Nei mesi scorsi gli imprenditori Richard Branson e Jeff Bezos sono stati i primi a compiere voli suborbitali commerciali, rispettivamente l’11 luglio ed il 20 luglio scorsi, a bordo delle loro compagnie Virgin Galactic e Blue Origin.

Patch della missione Inspiration4. Image credit: Twitter/@inpiration4x, SpaceX

Non poteva essere da meno il tycoon Elon Musk, che con la sua compagnia SpaceX in questi anni ha già raggiunto dei traguardi eccezionali.

La missione Inspiration4 di SpaceX in programma per giovedì notte con apertura della finestra di lancio alle 2:00 ora italiana, porterà per la prima volta quattro civili (senza tra loro astronauti professionisti) nell’orbita bassa terrestre a bordo del razzo Falcon 9 e della navicella spaziale Dragon con partenza dallo storico pad 39A del Kennedy Space Center in Florida.

Capsula Dragon sul pad 39A di Cape Canaveral. Image credit: Twitter/@Inspiration4x, SpaceX

Arrivando a 575 Km dalla superficie, l’equipaggio si troverà dunque al di sopra perfino degli astronauti della Stazione SpazialeInternazionale, mantenuta in orbita a circa 400 Km di altezza.

La capsula Dragon, una volta raggiunta l’altitudine di volo, permetterà ai fortunati a bordo di ammirare un panorama unico, che diciamocela tutta invidieremo molto!

La navicella infatti, non avendo necessità di montare il meccanismo che solitamente viene utilizzato per l’attracco sulla ISS, è stata dotata di una cupola di osservazione.

Lo scopo della missione, organizzata da Jared Isaacman miliardario fondatore di Shift4 Payments, è quello di raccogliere fondi per il St. Jude Children’s Research Hospital, uno dei più importanti centri di ricerca sul cancro infantile a livello mondiale.

Oltre alla donazione iniziale di 100 milioni di dollari fatta proprio da Isaacman, l’obiettivo è quello di arrivare a 200 milioni di dollari grazie anche al contributo di chi seguirà la missione.

Dettaglio patch della missione sulle tute dell’equipaggio. Image credit: Twitter/@inspiration4x, SpaceX

Inoltre saranno effettuati ricerche ed esperimenti di natura medica, i cui risultati potranno dare un interessante contributo per i futuri voli spaziali.

Che dire… attendiamo con ansia questo liftoff!

Valeria Mori

 

 

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.