Prima neve sul Monte Falco

L’arrivo oggi dell’aria più fredda, con finalmente un assaggio di temperature più degne del periodo di fine ottobre, ha portato la prima sventagliata di neve sulle nostre vette più alta, come testimoniano le nostre webcam sul Monte Falco – Campigna, a quota poco sotto i 1500 m.

Il rovescio nevoso è durato solo pochi minuti, verso le ore 16, senza attecchimento, anche se nel prato cominciava ad attaccare. Comunque è stato il primo rovescio di neve della stagione immortalato dalle nostre webcam.

Niente a che vedere con episodi storici ben più importanti, qui ad ottobre ci possono essere ben altri eventi, come accadde esattamente il 22 ottobre di 7 anni fa, cliccate qui.

La temperatura registrata dalla stazione meteo Davis al Rifugio La Capanna (1488 m) è passata da una massima di +10.3°c avuta nella notte a una minima di +1.4°c avuta durante il rovescio nevoso.

Ecco gli scatti delle nostre webcam sul Monte Falco: qui la webcam al Rifugio La Capanna, quota 1488 m.

001

002

Qui la webcam al parcheggio principale a Fangacci, quota esatta 1484 m.

003

004

Ricordo che queste due sono le webcam più alte di quota di tutto l’Appennino tosco-romagnolo, la cui vetta più alta è proprio quella del Monte Falco, la cima è 1658 m. Ancora una volta possiamo ritenerci soddisfatti per queste importanti installazioni, rendendo anche un servizio utile a tutti, dato l’importanza di questa zona, che ben conosciuta sia nella nostra provincia che in Romagna.
Speriamo a novembre di iniziare a vedere la vera neve con buoni accumuli, come sarebbe normale che sia.

 

Simone Paolucci

No Comments

Post A Comment