11-03-2011 Terremoto in Giappone!

Agiornamento:
Povero Giappone!

Articolo dell’Ansa

Tutto quello che cè da sapere qui

TOKYO – Un violentissimo terremoto di magnitudo 8.8 ha scosso stamattina il Giappone. A Tokyo, distante circa 370 km dall’epicentro, la gente è scesa in strada in preda al panico. La Japan metereological agency ha lanciato l’allerta tsunami ai massimi livelli nelle prefetture di Iwate, Ibaraki, Miyagi e Fukushima. La Nhk ha parlato di rischio di onde anomale fino a 10 metri nelle prefetture di Miyagi e Ibaraki.

Una forte replica di magnitudo 7.8 è stata registrata mezz’ora dopo la prima scossa.

Un primo potente tsunami di 7,30 metri e’ stato appena registrato a Soma, nella prefettura di Fukushima. Lo riferisce l’Agenzia meteorologica giapponese.

Si segnalano incendi e diversi feriti. Chiuso l’aeroporto.

Il premier giapponese Naoto Kan ha convocato una riunione d’emergenza per il potentissimo terremoto che ha scosso il Giappone meno di un’ora fa. Il ministro della Difesa, Toshimi Kitazawa, ha allertato le forze di autodifesa.

Un’allerta tsunami e’ stata emessa anche per Russia Filippine e isole Marianne (Pacifico centrale), in seguito al violento sisma che ha colpito il Giappone.

TSUNAMI 10 METRI IN CITTA’ SENDAI – Uno tsunami di 10 metri ha raggiunto la città di Sendai, mentre nella prefettura di Aomori, più a nord sempre nell’isola di Honshu, si sarebbero avuto onde addirittura più alte. Lo riferisce Fuji Television

No Comments

Post A Comment